Cinzia De Falco

La risposta giusta alla domanda è: dipende.
Da cosa? Dalle tue aspettative!

Avere un Blog Aziendale significa possedere un efficace strumento per dare visibilità al tuo Brand e, soprattutto, per creare relazioni durature nel tempo tra la tua azienda e il tuo utente.
Facciamo un passo indietro.

Tu perché hai aperto o stai pensando di aprire il tuo Blog Aziendale?
Cosa ti aspetti accada?

La maggior parte delle aziende che ha un Blog non ha un preciso piano editoriale, non segue nessuna strategia e ignora l’enorme potenziale del Blog come canale di vendita.

Il Blog Aziendale è tra i più influenti strumenti nelle strategie di web marketing ma…richiede tempo e risorse.

6-12 mesi sono indispensabili per costruire un Blog attivo

Si tratta del tempo minimo affinché il tuo blog possa avere un “pubblico proprio”, se ovviamente hai seminato bene. Certo i risultati possono arrivare anche prima ma è davvero difficile ricevere molti visitatori e convertirli in clienti senza prima aver pianificato e curato la parte iniziale.

Il primo periodo, quello di lancio per intenderci, è fatto di investimenti senza un ritorno immediato. Se pensi di non possedere le giuste risorse allora non aprire un Blog. Devi saper aspettare. I sei mesi rappresentano il punto di partenza per connotare finalmente il tuo blog, dargli una propria personalità e “tirare le somme”.

Bruciando le tappe invece, non potrai mai avere:

  • Contenuti. Senza una quantità minima di contenuti è difficile ottenere visibilità; dopo un anno di pubblicazione costante la tua visibilità sarà di gran lunga superiore. Scrivi contenuti in base alle domande degli utenti, di fronte ad esigenze e problematiche, avere la risposta esatta è ciò di cui i tuoi utenti hanno bisogno; questo lo puoi ottenere solo con il tempo.
  • Pubblico. Il tuo pubblico cresce al crescere della tua visibilità. Tuttavia per avere un pubblico “affezionato” occorre più di qualche mese. L’utente deve scoprirti, deve interessarsi alle cose che dici, deve darti attenzione, solo allora deciderà di seguirti costantemente.
  • Relazioni. Così come nella vita “reale”, anche nel mondo virtuale per costruire relazioni ci vuole tempo. Per stringere contatti con media di settore, blogger, influencer pronti a darti il loro supporto e di conseguenza maggiore visibilità ci vogliono mesi, devi farti riconoscere, devi conquistare la loro fiducia. Tutto questo non si fa in un giorno.
  • Analisi. Questa è la fase più importante; analizzare i dati del tuo blog è l’unico modo per ottimizzare la tua strategia di marketing. Senza uno storico è impossibile tirar fuori risultati utili a generare risultati concreti.

In sintesi:

Investi nella realizzazione del tuo Blog Aziendale solo se credi e hai ben in mente cosa vuoi ottenere. Non esiste Blog Aziendale senza un preciso piano editoriale; è grazie ai contenuti ritenuti interessanti sul tuo blog che il potenziale cliente si avvicina alla tua azienda.
Se sei disposto e hai compreso l’importanza dell’avere un Blog aziendale, ti invito a riflettere sui principali 3 vantaggi che un Blog ben curato può portare al tuo Brand.

I principali 3 vantaggi del Blog Aziendale

  1. Aumenta il traffico verso il tuo sito web: Integrare all’interno del tuo sito la sezione Blog rappresenta un enorme vantaggio. Gli articoli dai contenuti interessanti, se ben promossi, generano un maggior numero di visite al tuo sito aziendale.
  2. Ispira fiducia: Grazie al blog puoi scrivere articoli in grado di dare risposte chiare e concrete alle domande degli utenti. Offrendo soluzioni ai loro problemi e non cercando di vendere un prodotto o un servizio, instauri una relazione di fiducia rendendo il potenziale cliente propenso a scegliere te piuttosto che un altro.
  3. Migliora l’indicizzazione: Google “premia” i siti ricchi di contenuto in grado di offrire risposte chiare e concrete agli intenti di ricerca degli utenti. Gli articoli dei blog, essendo approfondimenti di argomenti specifici, rispondono spesso a queste esigenze.

 


Cosa puoi fare ora

Naturalmente imparare a scrivere in maniera efficace! Ti piacerebbe? Allora non puoi fare a meno di questo manuale scritto appositamente per i Copywriter italiani:
Clicca qui: Manuale Copywriting Quantistico.

Libro Copywriting Quantistico